lunedì 26 maggio 2014

Leggere e bianche

Basta un poco di vento per dissolvere le nuvole nel cielo di primavera...come le spumiglie leggere si sciolgono appena si assaporano. Pochi gli ingredienti per un risultato garantito. Il peso degli albumi ben limpidi ed il doppio dello zucchero semolato. Qualche goccia di limone per renderle bianchissime. Montarle dentro un pentola a bagnomaria con acqua ben calda. Poi con la tasca da pasticceria formare le piccole spumiglie. In forno a 100° per almeno 2 ore. Saranno pronte quando saranno ben asciutte. Volendo dopo le 2 ore si può anche lasciarle nel forno spento sino a raffreddamento. 








Posta un commento